Da Londra arrivano le tendenze 2020 dell'hotellerie Ceramiche Caesar, Piastrelle, lastre e soluzioni tecniche in grés porcellanato

Da Londra arrivano le tendenze 2020 dell'hotellerie

anima ever hall vista generale ok

Un appuntamento importante e consolidato nella capitale Britannica segna anche quest’anno la definizone dei trend per l’Hotellerie.

Sleep+Eat – in svolgimento il 19 e il 20 Novembre all’Olympia London - si pone quale riferimento internazionale per architetti, progettisti e professionisti del settore che vogliano condividere nuovi spunti creativi per sviluppare nuove forme di accoglienza “esperienziale”.

Sì, perché proprio ESPERIENZA è la parola d’ordine che governa le scelte funzionali, stilistiche e architettoniche del mondo degli hotel. “Essere esperienza” e “offrire esperienze” agli ospiti è la frase di tendenza nel design per l’hospitality: è infatti compito della struttura alberghiera intercettare gusti ed esigenze della clientela e tradurli in termini di attività da poter svolgere, di spazi da poter sfruttare, da sensi da poter stimolare.

 

Questo pacchetto “esperienziale” va di pari passo con un’altra keyword del settore: PERSONALIZZAZIONE. Targettizzare la propria clientela, catturare una nicchia privilegiata a cui rivolgere soluzioni su misura è fondamentale per non creare inutili commistioni e disorientare l’ospite. Che si tratti di clienti del segmento luxury o business, che si parli di Gen Z o di Millenials, infatti, le strutture ricettive dovranno rappresentare le caratteristiche del proprio target e tradurle in “guest experiences” che concilino le innovazioni di design e tencologia alla costante ricerca di SPAZI AUTENTICI in cui potersi riconoscere e ricreare un allure che rispecchi il proprio gusto e il proprio stile di vita, dove il senso di familiarità regoli il soggiorno.

 

  cd 041a  
 

L'ufficio CaesarTech offre soluzioni personalizzate attraverso il servizio Misura. In foto il progetto di un ristorante con Trace Mint

 
Scopri il progetto

Serve dunque FLESSIBILITÀ, non solo nell’offerta e nel servizio, ma anche nella progettazione - degli spazi, della loro funzione, del loro design –, in modo da creare ambienti dove poter conciliare i differenti momenti e le divese esigenze del target di riferimento. E serve uno stretto contatto con la NATURA. La Natura è il nuovo concetto di lusso che regola il rapporto tra design e benessere. La migliore esperienza che un hotel deve poter rappresentare e - allo stesso tempo – garantire, infatti, consiste nell’armonizzazione di tutti gli elementi progettuali e di servizio al fine di sviluppare al massimo il wellness fisico e mentale degli ospiti. L’equilibrio tra natura e naturalezza, tra cura dell’ospitalità e familiarità, tra autenticità tradizionale e innovazione architettonica è al centro dei più importanti studi di trend e design di settore che pongono l’essere umano, l’ospite e la natura quali protagonisti.

 

  CoverCampZero4  
 

Immerso nei suggestivi paesaggi del Monte Rosa, l'Hotel Camp Zero è un importante esempio di incontro fra design e natura

 
Scopri il progetto

 

Ma in termini di prodotto e di finiture, in che cosa si traduce questa tendenze dell’hotellerie? “L’icona che noi abbiamo nel subconscio è fatta di semplicità” ha dichiarato Matteo Thun di Matteo Thun&Partners, studio internazionale di architettura, design e grafica, con sedi a Milano e Shanghai, che ha firmato l’edizione 2019 di Elle Decor Grand Hotel “Design Therapy”, allestita dal 4 al 20 ottobre nelle sale di Palazzo Morando, nel centro storico di Milano.

 

E questa SEMPLICITÀ si traduce in finiture e soluzioni di interior design sempre più innovative e, al contempo, vestite di valori autentici. In quest’ottica, la SOSTENIBILITÀ viene prima di tutto: la forte sensibilizzazione - a livello industriale ma anche a livello umano - verso le tematiche di salvaguardia del nostro ecosistema stanno fortemente determinando gli sviluppi industriali e produttivi. Risparmio energetico, idrico, plastic free, certificazioni Leed ed EcoLabel: sono alcuni punti chiave nella realizzazione degli hotel e nella scelta stessa delle soluzioni di interior design.

 

Il gres porcellanato rappresenta una risposta molto efficace ai trend dell’hotellerie. Le caratteristiche di robustezza, di durevolezza, di resistenza ad agenti atmosferici e chimici, la facilità di posa, di pulizia: questi elementi sono il frutto di un prodotto semplice e allo stesso tempo innovativo, che nasce dall’argilla e che, nel tempo, ha mantenuto la sua naturalezza pur sottoponendosi a costanti processi evolutivi che ne hanno migliorato la resa estetica e, se possibile, anche quella tecnica. Tale sviluppo è sempre andato di pari passo con una grande attenzione e sensibilizzazione verso le tematiche di rispetto ambientale, sia in termini di prodotto sia di industrializzazione del processo produttivo stesso.

  2018 03 21 PHOTO 71  
 

Misura mette a disposizione dei progettisti proposte per schemi di posa e soluzioni custom

 
Scopri Misura

 

Caesar, che vanta un costante e importante servizio di Ricerca&Sviluppo della unit CaesarTech dedicata agli studi di progettazione e ai professionisti del settore, ha partecipato a Sleep+Eat e alle ultime kermesse di architettura e design sostenendo i principi di ecosostenibilità qualità che caratterizzano il gres porcellanato made in Italy. Dalla scelta delle materie prime all’innovazione dei processi produttivi, dal riciclo completo delle acque di lavorazione fino alla cogenerazione, le collezioni in ceramica Caesar si fanno portavoce di una vera e propria “cultura della materia” dove valore estetico e funzionale si sposa con sostenibilità ambientale, consentendo di certificare la produzione e ogni singolo prodotto.

 

 

Ne consegue anche una versatilità di prodotto che traduce perfettamente la flessibilità richiesta dai nuovi trend dell’hotellerie. L’ampia gamma di soluzioni – declinata in diverse finiture, formati, colori, spessori – consente uno studio armonico degli ambienti sia indoor, sia outdoor. Anche le soluzioni più tenciche dedicate agli spazi wellness trovano corrispondenza nella gamma di Aquae Wellness Project, ricca di pezzi speciali che non mancano di garantire bellezza e praticità.

L’evoluzione tecnologica ha spinto le superfici ceramiche a esplorare texture ed effetti materici con grande realismo, per poi darne una interpretazione originale che coniuga alla perfezione l’aspetto naturale a quello innovativo. L’elevato grado di personalizzazione, dunque, fa parte del know-how di Caesar che sviluppa nelle proprie collezioni i principali trend di settore. Dai formati tradizionali alle grandi lastre, dagli effetti materici ispirati al legno, alle pietre, ai marmi fino alle texture e ai decori di matrice astratta, Caesar risponde al bisogno di creare ambienti autentici e diversi, ergendosi a elemento d’arredo per garantire comfort e benessere.

  Caesar Swimming pool trim piece porcelain stoneware4  
  La linea Aquae è pensata per soddisfare tutte le necessità progettuali negli spazi caratterizzati dalla presenza d'acqua  
Scopri Aquae

Dalle nostre Collezioni

Trace è la collezione in grès porcellanato effetto metallo di Caesar ispirata a un materiale di importanza fondamentale nella storia dell'architettura contemporanea. Se volete connotare di un look unico e pregiato i vostri ambienti, questa collezione di piastrelle in grès porcellanato effetto metallo è ideale per vestire di nuova luce pavimenti e rivestimenti con pura eleganza urbana. 

UN PROGETTO CHE ESPANDE LE POTENZIALITÀ DELL’EMOZIONE MARMO6 colori vivacizzano il sapore di pietre dal fascino intramontabile. 6 formati assicurano una grande versatilità. 3 finiture permettono di intervenire nei più svariati contesti d’uso. La gamma Anima Ever estende le potenzialità del grès porcellanato effetto marmo dai consueti utilizzi a pavimento e rivestimento, alla realizzazione di innovativi oggetti di arredo.

Realizzazioni che potrebbero interessarti