Casa monica - private house Ceramiche Caesar, Piastrelle, lastre e soluzioni tecniche in gres porcellanato

Villa Casa Monica 1.jpg Villa Casa Monica AExtra20.jpg Villa Casa Monica 20mm thickness tiles.jpg Villa Casa Monica outdoor porcelain stoneware.jpg

Casa monica - private house

Senza gas, dotata di un sistema di riciclo dell’acqua piovana, di pannelli solari e di quattro pozzi geotermici: è a Modena l’“abitazione più ecologica d’Italia”, che produce energia e non inquina. 

In un quartiere residenziale a pochi passi dal centro storico, Casa Monica può infatti permettersi un’autosufficienza energetica dell’80% grazie alla presenza di un impianto fotovoltaico sul tetto per la produzione di energia elettrica e di un impianto geotermico per l’alimentazione dell’impianto a pavimento di raffrescamento estivo e riscaldamento invernale. Per questo l’abitazione, che si sviluppa su due piani e che è stata realizzata con legname proveniente dall’Alto Adige, è stato il primo edificio italiano ad essere certificato GBC Home Platinum, secondo i rigidi protocolli dell’americano “Green Building Council”. Anche Ceramiche Caesar, per cui il rispetto per le persone e l’ambiente è da sempre un valore assoluto di riferimento, ha contribuito al raggiungimento di un traguardo così importante, fornendo per la pavimentazione dell’area outdoor le lastre monolitiche in grès porcellanato a spessore 20 mm di Aextra20. Urban Grey e Trendy Black della serie ceramica effetto pietra E.motions, oltre ad assicurare una rinomata efficienza estetica e funzionale, rientrano nei valori richiesti per quanto riguarda la rifrazione solare, garantendo così l’acquisizione dei crediti Leed necessari alla certificazione GBC. Grazie a prestazioni eccezionali in termini di resistenza e stabilità, Aextra20 è soluzione ideale per ambienti all’aperto, sottoposti non solo ad alto calpestio ma anche e soprattutto agli agenti atmosferici.

Dal nostro magazine

Euroshop Rettangolare
04 febbraio 2020

Qualità e creatività Made in Italy: Caesar protagonista a Euroshop 2020

Dal 16 al 20 febbraio le soluzioni innovative a marchio Caesar in mostra a Düsseldorf all’appuntamento tedesco dedicato al settore del retail.

Leggi tutto
Metal effect look tiles oxydation green trace mint
24 gennaio 2020

Trace Mint: la lastra ceramica che… vanta innumerevoli tentativi di imitazione

Trace Mint: anticipando i trend

Restituire, su ceramica, il fascino industriale e retrò del metallo vissuto: era questo, nel 2014, l’obiettivo di Caesar, intenzionata a presentare al proprio pubblico di professionisti e privati un materiale originale e in grado di porsi come protagonista all’interno di un ambiente di design.

Questa sfida ha tratto i connotati decisi della collezione Trace: una raccolta di ispirazioni metalliche che celebra la rusticità metropolitana e unisce le qualità tecniche del grès porcellanato a un deciso carattere decorativo, dall’aspetto volutamente consumato.

La collezione si è diffusa velocemente nei cinque continenti, portando i suoi toni spiccati in hotel, ristoranti, ville e piscine. Particolarmente apprezzato è stato – e continua a essere – il colore Mint, ispirato al rame ossidato. Un tono che ha anticipato i trend che continuano a caratterizzare i progetti di design.

Leggi tutto
dil 4wESAbNANIM unsplash
17 gennaio 2020

Skyline di Londra: come è cambiato e come cambierà

“I’ve been walking about London for the last thirty years, and I find something fresh in it every day”.

 

“Ho camminato per Londra negli ultimi trent’anni e ogni giorno ho trovato qualcosa di nuovo”. (Walter Besant)

 

Leggi tutto