Grès porcellanato per progetti wellness contemporanei Ceramiche Caesar, Piastrelle, lastre e soluzioni tecniche in gres porcellanato

09 febbraio 2023

Quale modo migliore per fuggire dalla nevrotica vita urbana e ritagliarsi la propria dimensione in un ambiente progettato per custodire la pace dei sensi? Tra i luoghi più gettonati di chi è alla ricerca di un periodo breve o lungo di relax, troviamo senz’altro spa e centri benessere.

Ma come si fa a progettare uno spazio che riesca ad accogliere questa necessità di fuga e svago? E come può il gres porcellanato contribuire all’ideazione di questi ambienti?

 

Scarica la guida premium per progetti outdoor

 

Se si osservano i centri benessere, da quelli più antichi ai più moderni, possiamo individuare delle caratteristiche comuni da cui ricavare le fondamentali linee guida per progettare, attraverso l’utilizzo di superfici in gres porcellanato, spazi wellness senza eguali. Vediamoli  insieme!

CAESAR Outdoor Rocky WEB6

Benessere e design attraverso texture e formati

Per un ambiente wellness che sia un vero e proprio tempio dell’anima, il progetto di design non deve avere nulla fuori posto e l’immagine estetica complessiva deve saper trasmettere calma e tranquillità. In tal senso le nuance selezionate non devono essere troppo chiare né troppo cupe ma equilibrate. L’utilizzo del gres porcellanato per spazi wellness permette di scegliere, all’interno di una vasta gamma, texture differenti in grado di garantire un’estetica ricercata e mai banale. Dalle piastrelle effetto cemento a soluzioni effetto pietra, le soluzioni in gres porcellanato per le aree dedicate al relax consentono una progettualità infinita.

A completare il design del progetto wellness concorre poi la selezione dei formati delle piastrelle che saranno posate a pavimento e/o rivestimento. Tra dimensioni standard e personalizzate, l’ampio ventaglio di possibilità offerte dal gres porcellanato porta ad una scelta che è spesso guidata da fattori estetici e architettonici. Oggi, ad esempio, si costruiscono piscine che utilizzano grandi lastre per creare effetti di continuità cromatica e di grafica molto apprezzati.

….e pezzi speciali!

Grazie alla continua ricerca tecnologica, il settore ceramico ha sviluppato in questi ultimi anni una serie di prodotti studiati espressamente per i progetti wellness. Si tratta di soluzioni che tengono conto sia della funzionalità e valenza estetica delle superfici ma anche della dotazione di pezzi speciali, come i bordi piscina, indispensabili per funzionamento, comfort e sicurezza.

img 3827 img 3829

Continuità materica tra indoor e outdoor

Oltre agli ambienti wellness indoor, i luoghi dedicati al benessere possono essere situati in paesaggi esterni suggestivi e dallo spirito accogliente. In questi luoghi anche le parti outdoor devono saper accogliere gli ospiti e, allo stesso tempo, garantire elevate prestazioni tecniche per sostenere le variazioni di temperatura e resistere agli agenti atmosferici.

Perché un centro benessere situato in un contesto outdoor sia attraente, il rapporto tra interno ed esterno è una conditio sine qua non; un equilibrio necessario per la resa finale del progetto. Per questo motivo la continuità materica è una valida soluzione, per raggiungere uno stile armonioso che faccia parlare gli spazi interni con gli esterni. Nè è un esempio il Camping Village Mediterraneo di Cavallino Treporti, dove è stata proprio la continuità con la materia naturale del gres porcellanato a garantire un connubio di stile tra le piscine interne della SPA e quelle posizionate in esterno.

Il giusto equilibrio tra tecnica ed estetica

L’architettura e il design per la progettazione di spazi dedicati al wellness richiedono prodotti specifici che siano in grado di rispondere a standard tecnici elevati e di creare allo stesso tempo il risultato estetico desiderato. Quando si realizza una piscina, una sauna o una spa è indispensabile selezionare materiali dalle giuste caratteristiche funzionali, come il gres porcellanato, adatto al contatto continuo con acqua e umidità.

Negli spazi del benessere, il grès in particolari finiture superficiali permette di creare pavimentazioni antiscivolo dove camminare tranquillamente a piedi nudi.

Gli effetti materici e le texture delle piastrelle in gres porcellanato consentono poi di unire alla tecnica una progettualità dinamica e libera necessaria per creare l’identità dello spazio. Le ispirazioni materiche presentano una varietà davvero ampia in grado di dare forma alle esigenze progettuali più differenti: pietra, legno, marmo, resina, ecc.

Con il gres è possibile ad esempio risolvere il rapporto tra interno ed esterno con lo stesso materiale per creare un unico ambiente senza filtri. Viceversa, nel caso di un concept basato su spazi diversi l’uno dell’altro, il gres porcellanato può garantire l’eterogeneità pur preservando le specifiche tecniche.

CAB 2997

Interessato alle soluzioni in grès per esterno? Approfondisci con la guida premium!








Realizzazioni che potrebbero interessarti

Bianco d Onda 4

Join e Shapes of Italy danno forma all’estate italiana: tutte le immagini dell’Hotel Bianco d’Onda di Gallipoli

La struttura alberghiera è stata protagonista di una radicale ristrutturazione, iniziativa...

Scopri
24 04 11

Ceramiche Caesar al Centro del Progetto “Essence at the Pantiles”

Tratti orientali e italiani nel cuore del Regno Unito: Ceramiche Caesar al Centro del Prog...

Scopri
Schneeberg ext 08

Bellezza ad alta quota: La ceramica Caesar tra le Alpi nel suggestivo Schneeberg Family Hotel

Ci sono posti che fanno magie: basta guardarli per sentirne l’abbraccio.Un panorama mozzaf...

Scopri