Mount vernon leisure centre londra (uk) Ceramiche Caesar, Piastrelle, lastre e soluzioni tecniche in gres porcellanato

IMG_1810.JPG IMG_1809.JPG IMG_1813.JPG IMG_1814.JPG IMG_1816.JPG IMG_1819.JPG IMG_1820.JPG IMG_1821.JPG

Mount vernon leisure centre londra (uk)

Sobborgo di artisti e scrittori, Hampstead si colloca come un’area a pochi chilometri dal centro di Londra, dove comfort abitativo, distanza equilibrata dalla City e alta qualità tecnico-progettuale delle strutture convivono e danno vita ad un panorama contraddistinto da un mix di modernità ed evocazioni dell’antica città. 

In uno dei quartieri più ricchi della capitale londinese, sorge il Mount Vernon Leisure Center, un complesso residenziale tra i più esclusivi, dove lo studio SJT Associates e in particolar modo l’architetto Stuart Thompson si è occupato di rivestire la leisure suite della struttura attraverso ricerche stilistiche raffinate. Il grès porcellanato di Ceramiche Caesar è stato scelto per conferire ai pavimenti della piscina e alle pareti dei bagni un design elegante e accurato. La matericità e la versatilità della collezione Absolute, posata nella nuance Beola Bianca, hanno contraddistinto la zona intorno alla piscina, le griglie e i bordi, grazie anche alla vasta gamma di pezzi speciali di Aquae wellnes project. Slab e Portraits hanno invece caratterizzato gli ambienti della Spa, vestendo di calore e comfort le pareti della piscina, dei bagni e delle aree di benessere: rievocando il fascino dell’ardesia e la sua superficie leggermente strutturata, Slab è stata utilizzata nella variante cromatica Snow e nel formato 60x60 cm; il decoro Wall Mix di Portraits, declinato nella chiara tonalità Comblanchien, ha donato alle pareti della zona piscina un naturale effetto pietra, rendendo l’atmosfera piacevole e di classe.

Dal nostro magazine

Nuova domesticita
28 aprile 2020

Una nuova domesticità per un nuovo mondo: Caesar c’è

Ci risveglieremo in un mondo diverso. Dopo che l’emergenza Covid sarà rientrata e i rischi attenuati, non torneremo rapidamente alla situazione di prima: una nuova normalità ci accompagnerà per i prossimi mesi, fino alla scoperta del tanto sospirato vaccino, e forse anche oltre, perché alcuni nuovi comportamenti verranno acquisiti in forma stabile. Ci accorgeremo che certi cambiamenti, adottati in virtù dell’urgenza, hanno migliorato le nostre vite, o hanno reso più sostenibile l’uso che facciamo delle risorse naturali e il nostro essere parte di un ecosistema.

Leggi tutto