Cersaie 2015: un successo chiamato caesar Ceramiche Caesar, Piastrelle, lastre e soluzioni tecniche in grés porcellanato

Cersaie 2015: un successo chiamato caesar

poster
Fiorano Modenese | Ottobre 2015. Si è da poco conclusa a Bologna la 33° edizione di Cersaie che ha registrato un elevato afflusso di visitatori italiani e stranieri interessati a scoprire, nel più importante Salone della ceramica per l’architettura e l’arredobagno, le più evolute tendenze estetiche e tecnologiche nell’ambito delle superfici e delle collezioni in grès porcellanato made in Italy. Ceramiche Caesar, nel nuovo Stand caratterizzato da un percorso multisensoriale tra aspetti emozionali, installazioni ambientali ed evoluzione di prodotto, ha accompagnato i numerosi architetti, distributori e professionisti del settore alla scoperta delle nuove opportunità riservate all’architettura contemporanea. Profumi e aromi di vini pregiati hanno accompagnato l’atmosfera raffinata della winery di Caesar, uno spazio esclusivo ed elegante impreziosito dalla nuova interpretazione ceramica del travertino di Tale. Proseguendo nel viaggio ceramico di Caesar, le nuove collezioni in grès porcellanato ELAPSE e VIBE hanno vestito con gusto ricercato i nuovi ambienti dello Stand, con soluzioni di posa che hanno evidenziato l’elevata versatilità della ceramica made in Italy e la sua funzione di vero elemento d’arredo. Le grandi lastre hanno arricchito il contract e la progettazione di ambienti commerciali di nuove forme e creatività con i formati di Project Evolution: le soluzioni in 120x120 cm e 120x240 cm di Tale, Anima e Trace hanno dimostrato come le alte performance tecniche e funzionali del grès porcellanato si sposino in perfetta armonia ai dettagli estetici più ricercati del Travertino, del Marmo e del metallo unito al cemento, traducendo con grande modernità gli aspetti naturali della materia. Anche l’outdoor ha dimostrato una nuova vitalità con i nuovi colori e i nuovi formati della gamma di lastre in gres porcellanate alte 20 cm ÆXTRA 20 e la nuova soluzione pensata per l’arredo urban ÆXTRA 30, con spessore di 30 cm. Il percorso di Caesar non si è fermato alle nuove collezioni: con il Magazine CROSSDESIGN, architetti, progettisti, designer e professionisti del settore ora può usufruire di un nuovo strumento di approfondimento e di guida alla progettazione, per proporre e anticipare le principali tendenze 2015-2016.
Realizzazioni che potrebbero interessarti