Euroshop 2017: a dЬsseldorf le soluzioni caesar per il contract Ceramiche Caesar, Piastrelle, lastre e soluzioni tecniche in grés porcellanato

Euroshop 2017: a dЬsseldorf le soluzioni caesar per il contract

21045-News-EUROSHOP-1200x550-2.jpg
Caesar segna un altro appuntamento internazionale sul calendario. Dopo la partecipazione al Surface Design Show di Londra, il grés porcellanato dell’azienda di Fiorano Modenese sarà in mostra ad Euroshop, la fiera di riferimento per il mondo del Retail in programma dal 5 al 9 marzo a Düsseldorf, Germania. È qui che sono attesi migliaia di visitatori desiderosi di prendere visione delle più importanti novità relative ai materiali, alle tecnologie e alle finiture di interni, allo store design e al visual merchandising. Presso lo Stand 10B68, Ceramiche Caesar esporrà soluzioni innovative per una proposta ceramica completa, ideale per pavimenti e rivestimenti di ambienti commerciali sia indoor che outdoor. Tra queste le nuove collezioni in grés porcellanato Layers e Portraits: se nella prima convergono molteplici impulsi creativi, catturati dal mondo della moda e rivisitati nella loro aspetto più puro e nobile, Portraits si fa portavoce di un gres porcellanato che racconta la forza materica di sette pietre in otto formati, sette colori e tre finiture. La tradizione entra negli spazi commerciali con Tecnolito, punto di forza della gamma Caesar da quasi 20 anni e aggiornato nei colori, nelle finiture e nell’aspetto. Scale cromatiche di tonalità neutre e toni caldi e freddi si declinano nel grande formato 120x120 cm, ideale per interpretare le ampie superfici di spazi pubblici ad alto calpestio. Per questo, a Düsseldorf saranno presenti anche le grandi lastre in grés porcellanato di Project Evolution, il progetto Caesar di superfici per l’architettura che apre nuove ed inedite prospettive. Grazie ad un’ampia palette cromatica – che ad oggi conta 26 colori – e a molteplici segmenti progettuali, Project Evolution offre una proposta completa in termini di superfici e opportunità compositive, moltiplicando le sinergie tra materie, formati e nuances e conciliando estetica, prestazioni e praticità d’installazione.
Realizzazioni che potrebbero interessarti