Corte Residenze Private - Costa Volpino Ceramiche Caesar, Piastrelle, lastre e soluzioni tecniche in gres porcellanato

costa volpino024 2-residenziale-costa-volpino.jpg 3-residenziale-costa-volpino.jpg 4-residenziale-costa-volpino.jpg

Corte Residenze Private - Costa Volpino

Lungo le rive del Lago d'Iseo, allo sbocco del fiume Oglio, è situata Costa Volpino, centro industriale appartenente alla Comunità Montana dei laghi bergamaschi. 

Ceramiche Caesar ha raggiunto questa località per contribuire alla realizzazione di un residence moderno, completo di tutti i comfort oltre e di una corte interna con piscina.
Proprio questa ultima sono state scelte le piastrelle in gres porcellanato made in Italy della serie Life di Caesar, nuova interpretazione ceramica del legno naturale.

Per l'area piscina del nuovo residence di Costa Volpino, Life, nel tono Oak e nel formato 60x60 cm, è stata declinata nella versione Aextra20, il sistema di lastre monolitiche in gres porcellanato perfettamente squadrate e rettificate di spessore 20 mm, ideale proprio per le aree esterne. Le caratteristiche di elevata resistenza del gres porcellanato Caesar, coniugate alla finitura superficiale antiscivolo e alla pregiata resa estetica di Life , consentono di conferire un'atmosfera rilassante di benessere e di rendere la zona piscina un punto di incontro piacevole e sicuro.

Dal nostro magazine

Dance UL London2
04 giugno 2020

Caesar e Urban Lab a supporto del National Health Service UK

I valori umani e professionali hanno da sempre un ruolo centrale in Caesar e, insieme alla vocazione per la materia, rappresentano una guida per il proprio lavoro, pensiero e azioni.

 

Un’attenzione che si tramuta anche in supporto alla comunità dove il sostegno e la collaborazione diventano la chiave necessaria per affrontare momenti complicati come quello attuale.

 

 

Leggi tutto
Nuova domesticita
28 aprile 2020

Una nuova domesticità per un nuovo mondo: Caesar c’è

Ci risveglieremo in un mondo diverso. Dopo che l’emergenza Covid sarà rientrata e i rischi attenuati, non torneremo rapidamente alla situazione di prima: una nuova normalità ci accompagnerà per i prossimi mesi, fino alla scoperta del tanto sospirato vaccino, e forse anche oltre, perché alcuni nuovi comportamenti verranno acquisiti in forma stabile. Ci accorgeremo che certi cambiamenti, adottati in virtù dell’urgenza, hanno migliorato le nostre vite, o hanno reso più sostenibile l’uso che facciamo delle risorse naturali e il nostro essere parte di un ecosistema.

Leggi tutto