Ceramiche Caesar

Caesar Green

Qualitą ambientale

null
null
null
null

IL RISPETTO PER L’AMBIENTE E PER LA SALUTE È DA SEMPRE LA NOSTRA PRIORITÀ

 

Per CAESAR il rispetto per le persone e per l’ambiente è una vera e propria filosofia di lavoro, un valore assoluto di riferimento. Per questa ragione l’azienda segue un programma di tutela dell’ambiente che conferma CAESAR fra i leader nella produzione di GRES PORCELLANATO ECOSOSTENIBILE.

Non a caso, CAESAR è stata la prima azienda produttrice di ceramiche in gres porcellanato al mondo ad aver ottenuto la certificazione ISO 140011 (1998) e la prima in Italia a potersi fregiare del marchio ECOLABEL (2001) per i suoi prodotti, dimostrando di credere nella possibilità di conciliare sviluppo industriale, miglioramento della qualità di vita e sostenibilità ambientale.

Inoltre il gres porcellanato Caesar può essere impiegato dai progettisti che operano secondo le linee guida del GREEN BUILDING COUNCIL e contribuisce all’ottenimento della certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) degli edifici.

Sempre in quest’ottica si colloca la scelta di CAESAR di proporre una vasta gamma di piastrelle in gres contenenti significative percentuali di materiali riciclati al loro interno, al fine di ridurre l’impiego di materie prime vergini e limitare la produzione di rifiuti.

Un ulteriore passo in avanti nella tutela dell’ambiente è stato compiuto con CARE24, l’innovativa tecnologia CAESAR che consente di ottenere lastre ceramiche in grado di abbattere il quantitativo di sostanze inquinanti (come NOx, VOC e PM10) presenti nell’ambiente. Questi sono solo alcuni degli impegni concreti che CERAMICHE CAESAR si assume nei confronti degli utilizzatori dei suoi prodotti:

  • 100% RICICLO DELLE ACQUE INDUSTRIALI
    Grazie agli investimenti effettuati nelle strutture produttive, Caesar depura e ricicla le acque utilizzate durante il processo produttivo riducendo così il consumo e lo spreco di questa preziosa risorsa naturale.
  • 100% PRODOTTI ECO-COMPATIBILI E REALIZZATI CON MATERIE PRIME NATURALI, COME ARGILLE, QUARZI, FELDSPATI, CAOLINI E COLORANTI NATURALI
    L’assenza di sostanze nocive, quali piombo e cadmio, elimina o riduce la possibilità di arrecare danno alla salute delle persone che lavorano presso gli stabilimenti produttivi o che abitano gli ambienti dove i nostri prodotti sono installati.
  • 100% RICICLO DEGLI SCARTI CERAMICI DERIVANTI DAL PROCESSO PRODUTTIVO PRIMA DELLA COTTURA
    Le piastrelle in gres non conformi ai nostri standard qualitativi e non ancora cotte vengono reintrodotte all’interno del processo produttivo. Questo riduce la necessità di consumare nuove materie prime.
  • 100% DI POSSIBILITÀ DI RICICLO DEI MATERIALI DELL’IMBALLO DI PRODUZIONE
    I materiali utilizzati per gli imballi del nostro gres porcellanato e per la maggior parte degli strumenti di marketing sono completamente riciclabili essendo costituti da carta, cartone, legno e plastica.
  • 100% DI POSSIBILITÀ DI RICICLO DELLE PIASTRELLE COTTE
    Anche gli scarti già cotti, che non possono essere reintrodotti nel processo di produzione, vengono riciclati esternamente ed utilizzati per la realizzazione di sottofondi stradali. Inoltre, a differenze di altri materiali di finitura ad alto impatto ambientale che devono essere smaltiti in discariche o attraverso termovalorizzatori, i detriti ceramici rimossi sono inerti e non rappresentano una minaccia ambientale.
  • UTILIZZO DI SOLI PALLET FAO PER IL TRASPORTO IN ACCORDO CON LO STANDARD ISPM-15 FAO
    L’utilizzo di questa specifica tipologia di pallet riduce la possibilità di pericoli di contaminazioni per i paesi che importano le nostre ceramiche in gres
  • EMISSIONI IN ATMOSFERA DI INQUINANTI A LIVELLI MINIMI
    Gli investimenti effettuati nei più moderni impianti di abbattimento delle emissioni di polveri e gas inquinanti riducono l’impatto ambientale del processo produttivo preservando l’ambiente.
  • RISPARMIO ENERGETICO
    Gli investimenti in innovazione fanno si che il fabbisogno energetico per la cottura delle piastrelle sia ridotto al minimo. Inoltre, grazie ad un impianto d’avanguardia di cogenerazione, Caesar è stata in grado di ridurre i consumi di gas metano ed energia elettrica portandoli ai più elevati standard di efficienza del settore.